Biografia

Cognome
Lazzaroni
Nome
Osvaldo
Data di Nascita
16 Ottobre 1906
Data di Morte
19 Gennaio 1960
Luogo di Nascita
Monterotondo (Passirano)
Note Biografiche
Muore a Brescia.

Testo

Tipologia
Altro
Incipit
"Settembre 1943 / 9-9 ore 19…"
Abstract
Diario di prigionia (8 settembre 1943 - 20 settembre 1945). Osvaldo viene catturato a Pavia il 9 settembre 1943. Viene mandato in Germania, prima in un campo di prigionia e un'azienda agricola. Subisce numerosi trasferimenti sempre all'interno della Germania da un campo di prigionia all'altro fino alla liberazione da parte dell'esercito statunitense (aprile 1945). Viene quindi mandato in Francia e solo nel settembre riesce a tornare in Italia. Il diario riporta il racconto degli spostamenti frequenti, della violenza esercitata dalle guardie e del duro lavoro cui è sottoposto.
Note al testo
Vedi anche epistolario di O. L.
Soggetti
Guerra Mondiale 1939-1945,  Prigionieri di guerra italiani-Germania, 
Descrizione
cc. 39

Contesto

Collocazione
Museo storico del Trentino
Doc.Aggiuntiva
Documentazione depositata: trascrizione manoscritta del diario (cc. 24); manoscritto intitolato "Promemoria" (c. 2) che ripercorre sinteticamente le tappe della prigionia e i frequenti ricoveri in ospedale fino al 1953.