Dati dell'intervistato

Cognome
Frizzi Richard
Nome
Obdulia
Data di Nascita
5 Settembre 1951
Luogo di Nascita
Orizaba
Nazionalità
messicana
Professione
Albergatrice
Note biografiche
Obdulia discende da trentini immigrati in Messico attorno al 1881. I suoi bisnonni erano Davide Frizzi e Angela Rossi di Cimone.
Note
L'intervista è stata realizzata il 16 novembre 2017

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:10:03
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
spagnolo
Progetto
L'emigrazione trentina in Messico e Texas
Luogo
Orizaba
Note
Forti rumori ambientali

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Stati Uniti d'America,  Messico,  Muro fra Stati Uniti e Messico, 
Abstract
Obdulia discende da immigrati trentini. I suoi bisnonni, Davide Frizzi Piffer e Angela Rossi, emigrarono con i figli da Cimone nel 1881 per fuggire alla povertà e ad una difficile situazione politica. La famiglia Frizzi si stabilì a Rio Blanco dove facevano gli agricoltori. Obdulia accenna alla vicenda particolare dello zio Federico che nacque durante la traversata in mare, e per questo venne soprannominato Atlantico, e sparì nel 1911, forse in Australia dove era emigrato. Anche altri tre figli di Davide ed Angela lasciarono il Messico e si stabilirono negli Stati Uniti, in Oregon e in California. Obdulia ripercorre gli spostamenti dei Frizzi nel continente americano e conclude l'intervista con la sua opinione in merito alle frontiere e al muro lungo il confine fra Messico e Stati Uniti.
Note
Il referente del progetto è Renzo Tommasi

Scaletta tematica

Davide Frizzi Piffer e Angela Rossi – 00:00:00
La destinazione – 00:01:47
La nave Atlantico e la famiglia – 00:02:24
Il motivo della partenza – 00:03:17
Il lavoro – 00:03:43
Le difficoltà iniziali – 00:03:54
I contatti con il Trentino – 00:04:36
Gli spostamenti in America – 00:04:54
Aneddoti – 00:08:12
Le frontiere secondo Obdulia – 00:08:20
Il muro lungo il confine fra Messico e Stati Uniti d'America – 00:09:19