Dati dell'intervistato

Cognome
Manica Rosado
Nome
Aidé
Data di Nascita
30 Maggio 1962
Luogo di Nascita
Veracruz (Messico)
Nazionalità
messicana
Professione
libero professionista
Note biografiche
Aidé discende dalla famiglia di Giuseppe Manica e Olivia Pizzini originari di Castellano. Il nonno di Aidé, Guillermo Manica, nacque in Messico ed ebbe venti figli di cui il padre di Aidé è il maggiore.
Note
L'intervista è stata realizzata il 16 novembre 2017

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:12:14
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
spagnolo
Progetto
L'emigrazione trentina in Messico e Texas
Luogo
Veracruz (Messico)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Messico,  Muro fra Stati Uniti e Messico, 
Abstract
Aidé discende da un famiglia di immigrati trentini. Il nonno Guillermo nacque in Messico, presso la colonia agricola Manuel González, dove i genitori, Giuseppe Manica e Olivia Pizzini si erano stabiliti dopo aver lasciato Castellano. Guillermo lasciò la colonia dopo la rivoluzione messicana per trasferirsi del rancho che la famiglia aveva acquistato nelle campagne fra Isla e Loma Bonita. Guillermo coltivava mais e cotone e aveva un allevamento di bovini. Il padre di Aidé era il maggiore di venti figli. Aidé racconta alcuni aneddoti della famiglia ed esprime la propria opinione in merito alle frontiere e al muro lungo il confine fra Messico e Stati Uniti.
Note
Il referente del progetto è Renzo Tommasi

Scaletta tematica

Guillermo Manica – 00:00:00
Gli spostamenti in Messico – 00:01:52
I mezzi di trasporto – 00:03:32
Il padre di Aidé – 00:04:11
Il lavoro – 00:05:52
Le difficoltà – 00:07:30
I contatti con i 20 fratelli – 00:07:56
Aneddoti – 00:08:30
Le frontiere secondo Aidé – 00:10:00
Il muro lungo i confini fra Messico e Stati Uniti d'America – 00:10:53