Dati dell'intervistato

Cognome
Cortés Manica
Nome
Leobardo
Data di Nascita
6 Ottobre 1976
Luogo di Nascita
Veracruz (Messico)
Nazionalità
messicana
Professione
informatico
Note biografiche
Leobardo è discendente di emigrati trentini in Messico. I bisnonni Manica e Pizzini emigrarono da Castellano con la famiglia nel 1881.
Note
L'intervista è stata realizzata il 31 ottobre 2017

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:15:21
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
Italiano, spagnolo
Progetto
L'emigrazione trentina in Messico e Texas
Luogo
Monterrey (Messico)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Messico,  Muro fra Stati Uniti e Messico, 
Abstract
Leobardo ripercorre l'esperienza migratoria della sua famiglia. Il primo Manica a giungere in Messico fu Giuseppe, nato a Castellano intorno al 1844 ed emigrato con la moglie, Olivia Pizzini, e quattro figli nel settembre del 1881. La famiglia salpò da Livorno a bordo della nave Atlantico con destinazione Veracruz, in seguito si spostò ad Orizaba ed infine si stabilì alla Colonia Manuel González, dove Giuseppe svolse per tutta la vita il mestiere di contadino. La famiglia Manica lasciò il Trentino a causa della difficile situazione economica, all'inizio ebbero difficoltà ad integrarsi soprattutto a causa della lingua. Leobardo esprime la propria opinione riguardo all'inutilità dei confini.
Note
Il referente del progetto è Renzo Tommasi

Scaletta tematica

Le origini della famiglia - 00:00:00
La partenza e la destinazione - 00:01:05
La famiglia - 00:02:41
I motivi della partenza - 00:03:48
Il lavoro - 00:04:04
Le difficoltà iniziali - 00:04:44
I contatti con i trentini - 00:05:36
La Colonia Manuel González e i Manica - 00:06:34
Italiano e spagnolo - 00:09:24
Aneddoti - 00:09:57
I confini secondo Leobardo - 00:11:52
Il muro lungo il confine fra Messico e Stati Uniti - 00:13:00