Dati dell'intervistato

Cognome
KRH
Nome
Dalibor
Data di Nascita
28 Febbraio 1977
Luogo di Nascita
Vareš (Bosnia ed Erzegovina)
Professione
educatore
Note
L'intervista è stata realizzata il 28 dicembre 2012

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
49:09
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
Italiano
Progetto
International research on migrations
Luogo
Chizzola (Ala)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Bosnia ed Erzegovina,  Guerre Jugoslave, 1991-1995, 
Abstract
Dalibor KRH nasce a Vares, in Bosnia ed Erzegovina, nel 1977. Con l'inizio della guerra, nel 1993 la famiglia è costretta a scappare prima in una baita in montagna e poi in una cittadina vicino a Sarajevo. Durante l'intervista Dalibor si sofferma nel descrivere la sua esperienza drammatica durante il conflitto in ex Jugoslavia. Dopo la morte dei genitori, ha l'opportunità di trascorrere alcune settimane a Medjugorje assieme ad altri ragazzi e conosce alcuni volontari italiani che gli propongono di rimanere a lavorare con loro aiutando i bambini e facendo da interprete. Dopo la fine della guerra e dopo aver visitato la sorella in Germania, Dalibor decide di emigrare ad Ala, in Trentino Alto Adige, dove i volontari con cui lavorava gli avevano procurato un alloggio e trovato un lavoro. L'integrazione non è stata per lui particolarmente difficile grazie alla somiglianza fra il paese d'origine e Ala, nonostante non siano mancati alcuni commenti contro gli immigrati da parte della popolazione locale. Nell'intervista Dalibor parla della necessità di semplificare la burocrazia italiana in modo da snellire le procedure riservate agli immigrati
Note
Il referente del progetto è Valentina Galasso

Scaletta tematica

Vita in Bosnia ed Erzegovina prima dell'inizio della guerra 00:00:00
Inizio della guerra 00:00:45
Addestramento dei giovani per la difesa della città di Vares 00:03:00
Arrivo dell'esercito nella cittadina di Vares 00:03:45
Fuga da Vares 00:06:57
Trasferimento in una località vicina a Sarajevo 00:09:54
Esperienza lavorativa nell'esercito durante la guerra 00:14:10
Riapertura delle scuole e termine degli studi 00:15:50
Morte dei genitori e sostegno degli amici e professori 00:16:22
Impiego dei ragazzi orfani durante il conflitto 00:20:44
Progetto per la fuga in Croazia 00:21:50
Viaggio e soggiorno a Medjugorje 00:22:35
Volontariato a Medjugorje 00:26:22
Recupero dei documenti e soggiorno in Germania 00:30:46
Viaggio in treno verso l'Italia 00:32:13
Famiglia ospitante ad Ala 00:33:40
Difficoltà nell'ottenere i documenti per lavorare 00:35:37
Inserimento nella comunità trentina 00:37:05
Descrizione della propria famiglia 00:39:05
Volontariato come soccorritore in ambulanza 00:41:04
Lavoro con i ragazzi disabili 00:41:34
Aspetti positivi del vivere in Trentino 00:42:21
Cambio delle proprie abitudini e della mentalità dall'arrivo in Italia 00:43:53
Riflessioni sulla propria esperienza di immigrato 00:44:34
Scelta dell'Italia come Paese in cui emigrare 00:46:30
Necessità di semplificare la burocrazia 00:47:50