Dati dell'intervistato

Cognome
Misseroni
Nome
Luigi
Data di Nascita
24 Gennaio 1937
Luogo di Nascita
Vermiglio
Nazionalità
italiana
Professione
imprenditore
Note biografiche
Luigi lascia Vermiglio insieme alla sua famiglia nel 1952 ed emigra in Cile. A San Ramon tutta la famiglia lavora la terra per qualche anno poi si trasferisce in Brasile. Qui lavora in diverse fabbriche e poi riesce ad aprire un'azienda propria. Sposa una donna trentina e ha dei figli.
Note
Intervista realizzata il 20 gennaio 1992.

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:46:35
Sonoro
si
Lingua
dialetto
Progetto
L'emigrazione trentina in Cile (1949 – 1974)
Luogo
San Paolo (Brasile)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Cile,  Brasile, 
Abstract
Luigi emigra in Cile con la famiglia. A San Ramon viene loro assegnato un lotto di terra inadatta alla coltivazione. A causa delle pessime condizioni di vita nella colonia agricola fra i contadini si diffonde il malcontento. Gli immigrati si organizzano in un comitato per coordinare i movimenti di protesta e per individuare delle soluzioni. La famiglia di Luigi si trasferisce in Brasile, un Paese più ricco che poteva offrire maggiori opportunità. A San Paolo infatti Luigi lavora in diverse fabbriche (tra cui Pirelli, Ford e Lambretta) ed infine riesce a realizzare il suo sogno di mettersi in proprio. Non rientrerà più in Italia.

Scaletta tematica

La famiglia di Luigi e la decisione di emigrare in Cile 00:00
I ricordi della parcella a San Ramon 03:27
La pessima terra e l'acqua insufficiente 04:30
Il comitato di protesta a San Ramon e il ruolo di Padre Guadagnini 05:55
La famiglia Misseroni si sposta a Mandassaia in Brasile 08:11
Le difficoltà e il lavoro a Mandassaia 13:16
Il trasferimento della famiglia Misseroni 15:14
Il lavoro alla Pirelli a San Paolo e le sorelle di Luigi 19:09
Luigi vuole proseguire gli studi 20:45
La costruzione di una casa e l'ambiente familiare 22:00
I lavori di Luigi e dei suoi familiari 24:07
Il rapporto con l'Italia e le aspettative di Luigi 26:18
La carriera di Luigi e i suoi studi 28:25
La cittadinanza italiana e l'apertura di un'azienda 30:06
I salari e le competenze degli operai brasiliani 34:19
Le tappe dello sviluppo dell'azienda di Luigi 36:09
Considerazioni sull'esperienza migratoria 37:20
Il giudizio sul Brasile e i figli di Luigi 41:19
Il ricordo del padre e i contatti di Luigi con i Trentini in Cile 43:30
Confronto fra il Cile e il Brasile 44:28