Dati dell'intervistato

Cognome
Maschio
Nome
Rosina
Luogo di Nascita
Samone
Professione
Operaia
Note biografiche
Rosina nasce a Samone (Tn) alla fine degli anni '30. Nel 1958 lascia il Trentino e raggiunge i fratelli in Svizzera. Entra nel Paese con un visto turistico ed in seguito trova lavoro in una casa di soggiorno per anziani. Dopo un anno cambia lavoro e viene assunta in una fabbrica tessile. Si sposa nel 1961 e si licenzia per occuparsi dei figli. Vive a Winterthur ed è vedova.

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
56:00
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
Italiano
Progetto
Partenze, arrivi, ritorni. Trent'anni di emigrazione trentina in Svizzera (1946-1975)
Luogo
Winterthur (Svizzera)
Note
Dal minuto 30:47 al minuto 31:07 viene registrata una telefonata. Dal minuto 33:22 al minuto 33:37 il cavo del microfono dell'intervistata è staccato.

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Svizzera, 
Abstract
Rosina nasce a Samone (Tn). A vent'anni, nel 1958, è costretta a lasciare il Trentino per cercare lavoro all'estero. Si dirige quindi in Svizzera, a Winterthur. Dal 1958 al 1962 lavora come cuoca presso una casa di soggiorno per anziani e poi in una fabbrica tessile. Nel 1961 sposa un immigrato proveniente da Belluno. Dopo la nascita dei figli Rosina decide di non tornare a lavorare in maniera regolare per dedicarsi alla famiglia. Rosina e la sua famiglia si integrano nella società svizzera senza grosse difficoltà e non sono oggetto di discriminazione da parte degli Svizzeri.
Note
Il referente del progetto è Mattia Pelli

Scaletta tematica

La decisione di partire per la Svizzera e il primo lavoro 00:18
Un nuovo lavoro, il matrimonio e i tre figli 01:45
Il paese di Samone (TN) e la famiglia prima dell'emigrazione 07:35
L'ingresso in Svizzera come turista e la visita medica a Chiasso (Svizzera) 10:48
Il contenuto della valigia di Rosina 14:40
L'arrivo a Winterthur e l'impatto con la nuova città 15:29
Il rapporto con gli Svizzeri e la lingua straniera 17:52
La vita sociale di Rosina 19:51
L'incontro con il futuro marito 21:18
La figura del marito e il suo percorso migratorio 22:43
La nuova casa 26:20
Il tempo libero nel periodo del fidanzamento 27:42
Il matrimonio in Svizzera e il viaggio di nozze a Lugano 28:30
L'economia domestica e la ristrutturazione della casa in Italia 31:43
Il legame con il Trentino 34:44
Le differenze tra la Svizzera e l'Italia e l'esperienza a Mestre (VE) 39:14
L'integrazione e l'assenza di episodi discriminatori 43:58
Il maestro della figlia 46:18
Il rapporto con le associazioni e l'iniziativa Schwarzenbach per la limitazione della presenza di stranieri 48:20
Gli immigrati italiani 49:37
Considerazioni finali sull'esperienza migratoria e i fratelli di Rosina 51:12