Dati dell'intervistato

Cognome
Frizzi
Nome
Mirella
Data di Nascita
10 Agosto 1935
Luogo di Nascita
Tenno
Nazionalità
Italiana
Professione
Inserviente
Note biografiche
Mirella nasce a Tenno nel 1935. Al termine della scuola lavora per alcuni anni in una cartiera a Varone ed in seguito nell'ospedale di Malcesine. Sposa un compaesano che decide di emigrare in Svizzera perché in Trentino è difficile trovare lavoro. Valentina lo raggiunge poco dopo e trova lavoro in una fabbrica. In Svizzera nascono le sue due figlie. È vedova e risiede a Winterthur.
Note
L'intervista è stata realizzata il 31 marzo 2012

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
1:01:08
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
Italiano
Progetto
Partenze, arrivi, ritorni. Trent'anni di emigrazione trentina in Svizzera (1946-1975)
Luogo
Winterthur (Svizzera)
Note
Da 53:27 a 54:06 l'audio è disturbato.

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Svizzera, 
Abstract
Mirella nasce a Tenno nel 1935. Da ragazza lavora in una cartiera a Varone e poi nell'ospedale di Malcesine. Sposa Remo, suo compaesano che per mantenere la famiglia decide di cercare lavoro in Svizzera. Mirella lo raggiunge poco tempo dopo e la coppia si stabilisce a Winterthur. Remo e Mirella lavorano per la fabbrica Sulzer. In Svizzera nascono le loro due figlie. Mirella e Remo sentono la nostalgia per il Trentino, Remo nel 1961 fonda il Circolo trentino locale. Mirella, oltre al Circolo. frequenta la missione cattolica. Dopo la morte del marito Mirella rimane a vivere a Winterthur insieme alle figlie.
Note
Il referente del progetto è Mattia Pelli

Scaletta tematica

Mirella mostra la casa dove abita 00:00
L'intervistatore filma le fotografie nel salotto di Mirella 06:34
Le origini di Mirella e del marito Remo 07:10
Il suocero minatore di Mirella e il lavoro del marito 08:55
Il primo incontro fra Mirella e Remo 12:30
La famiglia di Mirella e la corrispondenza con il marito in Svizzera 14:10
I lavori di Mirella prima dell'emigrazione in Svizzera e il fratello 16:23
Il matrimonio e la partenza per la Svizzera 19:15
L'impatto con il nuovo Paese e il subaffitto presso una famiglia trentina 20:58
Il lavoro del marito alla Sulzer 24:08
La ricerca di un appartamento: la paga e il costo dell'affitto 25:18
Il lavoro di Mirella come inserviente alla Sulzer e la lingua 27:51
Il lavoro e gli interventi chirurgici del marito 31:18
Il lavoro di Mirella dopo la nascita della seconda figlia 32:41
La volontà del marito di ritornare in Trentino e la fondazione del Circolo Trentino 33:10
La provenienza geografica degli emigrati in Svizzera e la cittadinanza 36:00
Le iniziali difficoltà di Mirella e i rapporti con gli svizzeri 39:06
L'iniziativa di Schwarzenbach per la limitazione all'ingresso degli stranieri 42:02
La decisione di non ritornare più in Trentino 43:04
Il lavoro a cottimo del marito e la nostalgia dell'Italia 44:49
I rapporti col Trentino e il miglioramento dello stile di vita di Mirella 47:40
Gli amici di Mirella e le associazioni 50:14
La quotidianità di Mirella e del marito 51:56
Il divieto di iscriversi ai sindacati 54:16
Il Trentino secondo Mirella 55:18
I rapporti con la missione cattolica 56:50
L'intervistatore filma l'esterno della casa di Mirella 1:01:04