Dati dell'intervistato

Cognome
Cattoni
Nome
Sergio
Luogo di Nascita
Santa Margherita Ligure
Professione
Musicista
Note biografiche
Nel 1949 Sergio raggiunge il padre in Cile, emigrato nel 1936. A Santiago lavora con il padre in un negozio di alimentari ed in seguito si dedica alla sua vera vocazione, la musica. Per diciotto anni è fisarmonicista di professione. Lavorerà poi come operaio e tipografo.
Note
Intervista realizzata il 4 marzo 1992.

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:50:08
Sonoro
si
Lingua
dialetto
Progetto
L'emigrazione trentina in Cile (1949 – 1974)
Luogo
Santiago del Cile (Cile)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Cile, 
Abstract
La vicenda migratoria della famiglia Cattoni comincia con Stefano, nonno dell'intervistato, che si trasferisce in Cile e poi chiama ad aiutarlo il figlio Pietro. Sergio a sua volta raggiunge il padre a Santiago e con lui gestisce un negozio di alimentari. Nel corso degli anni cambia diversi lavori: è fisarmonicista nel complesso “Melodia d'Italia”, programmatore di produzione in una fabbrica di biscotti e tipografo. Sergio è attivo anche nel volontariato, nell'associazione Pompa Italia. La vita di Sergio è segnata dalla tragica morte del figlio Claudio in un incendio. Nel corso degli anni '70 e '80 Sergio visita il Trentino.

Scaletta tematica

Il nonno Stefano emigra in Cile seguito dal figlio Pietro 00:00
Il libro che parla di Stefano Cattoni, nonno dell'intervistato 02:04
Il lavoro di Stefano in Cile e la storia di Pietro 03:28
La madre di Sergio, la vita a Selva di Levico e i contatti con il padre in Cile 06:09
Il lavoro del padre in Cile 07:36
Sergio raggiunge il padre in Cile: la qualità della vita di Pietro e il complesso “Melodia d'Italia” 08:12
Sergio fisarmonicista e il suo matrimonio 11:34
Il complesso musicale del fratello e il guadagno di un musicista 13:27
Il lavoro in fabbrica e i luoghi in cui Sergio ha suonato 15:14
I viaggi di Sergio in Trentino e il ritorno a Selva di Levico nel 1986 18:30
La vita a Selva di Levico e il servizio come pompiere volontario a Santiago 23:34
Il figlio Claudio 26:13
La disgrazia di Sergio: la morte di Claudio 29:13
Sergio vuole portare le nipoti in Italia. Il rapporto con la nuora 33:54
La vita del fratello Giorgio in Cile 34:39
I rapporti con la comunità italiana a Santiago e con l'Associazione Pompa Italia 37:10
I rapporti del figlio Claudio con l'Italia 40:35
Il matrimonio di Sergio 41:13
Il rapporto con il Cile 44:23
La tipografia di Sergio 46:13
L'opinione di Sergio in riferimento al partito Unidad Popular alla dittatura di Augusto Pinochet 48:48