Dati dell'intervistato

Cognome
Berloffa
Nome
Alberto
Data di Nascita
25 Dicembre 1939
Luogo di Nascita
Borgo Valsugana
Professione
Meccanico
Note biografiche
Partito da Lavis, Alberto sbarca a Valparaíso (Cile) nel 1952 insieme a tutta la sua famiglia. Nel nuovo Paese lavora dapprima nella terra a cui lui e la sua famiglia sono stati assegnati, poi in una segheria, in un negozio e infine come meccanico e impiegato presso varie aziende. Si sposa con una donna cilena con la quale ha un figlio. Vive a Santiago.
Note
Intervista realizzata il 4 marzo 1992.

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
00:39:08
Sonoro
si
Lingua
dialetto
Progetto
L'emigrazione trentina in Cile (1949 – 1974)
Luogo
Santiago del Cile (Cile)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Cile,  Brasile, 
Abstract
Alberto esordisce raccontando l'esperienza di emigrazione in Brasile del nonno. Il padre di Alberto infatti è nato in Brasile e lì ha vissuto per una decina di anni per poi tornare in Trentino, dove appunto nasce Alberto. Anche il padre di Alberto, nel secondo dopoguerra, emigra per lavorare in Francia. Nel 1952 tutta la famiglia si trasferisce in Cile e viene loro assegnato un lotto di terra. Dopo pochi anni Alberto si sposta a Santiago dove lavora come meccanico e impiegato per aziende importanti: Fiat, Alitalia, Air France e Ferrari. Il legame con il Trentino è sempre vivo e Alberto frequenta periodicamente il Circolo Trentino di Santiago.

Scaletta tematica

Dati anagrafici e la famiglia di Alberto 00:00
La decisione di partire per il Cile, il nonno e il padre di Alberto in Brasile 02:05
La vita dei Berloffa in Italia prima di partire per il Cile 04:08
Cosa sanno i Berloffa del Cile prima della partenza 05:48
La partenza nel 1952 06:59
L'impatto con il Cile 08:10
Le famiglie trentine 09:26
L'abitazione di Alberto e la parcella 10:22
La permanenza nella parcella, i Sassella, i Nicolini e il trasferimento a Santiago 11:53
I lavori di Alberto 15:44
La vita in Cile e il dubbio di ritornare in Italia 19:27
Il padre di Alberto, il negozio e la lavanderia 22:25
L'aiuto in casa di Alberto e dei suoi fratelli, la figura del padre e la malattia della madre 27:05
Le sorti dei Nicolini e dei Sassella 30:23
Considerazioni sull'esperienza migratoria 33:41
I rapporti con il Trentino 35:35
I rapporti con il Cile e i Cileni 36:52
La moglie e il figlio 37:39