Dati dell'intervistato

Cognome
Floriani
Nome
Enrica
Data di Nascita
3 Novembre 1924
Note biografiche
Nata a Ivano Fracena, ex comune della provincia di Trento, il 3 novembre 1924, Enrica Floriani è figlia di una famiglia di origini trentine emigrata in Belgio alla ricerca di un lavoro.

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
55:02
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
Italiano
Progetto
L'emigrazione trentina in Belgio nel Novecento
Luogo
Verviers (Belgio)

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Belgio,  Miniera, 
Abstract
Enrica Floriani emigra con la famiglia in Belgio per raggiungere il padre. Durante l'intervista descrive il lungo viaggio verso il nuovo paese e l'accoglienza ricevuta presso una famiglia di connazionali. Racconta inoltre dell'impiego del padre come muratore, lavoro che verrà ereditato anche dal fratello più giovane. In seguito illustra la sua esperienza all'interno della scuola italiana in Belgio caratterizzata dagli ideali fascisti, non condivisi dai genitori. Successivamente narra la sua esperienza lavorativa in fabbrica, interrotta dall'incontro con il marito, un ragazzo belga, funzionario delle ferrovie. Le origini italiane di Enrica non furono un problema legato solo all'infanzia ma anche al matrimonio; i genitori del marito, infatti, non volevano che sposasse un'italiana. Parla infine dei suoi rapporti con la Chiesa e con il paese d'origine, di cui ha ancora ricordi molto vivi.
Note
I referenti del progetto sono Tommaso Pasquini e Vittorino Rodaro

Scaletta tematica

La famiglia di Enrica Floriani in Trentino – 00:00
Il padre emigra in Belgio – 01:54
Il viaggio della famiglia verso il Belgio – 02:20
Accolti da una famiglia di connazionali in Belgio – 06:28
Descrizione del paesaggio a Charleroi – 07:57
La madre vende la zuppa ai minatori per guadagnare qualche soldo – 11:06
Le famiglie trentine nel quartiere – 12:40
Il padre muratore – 13:00
Il fratello eredita il lavoro del padre – 15:05
La scuola italiana in Belgio: “viva il duce!” - 17:10
L'opposizione al fascismo di alcune famiglie trentine in Belgio – 21:22
Il padre dal Belgio alla Germania – 25:15
I rapporti di Enrica con i minatori – 26.15
L'attività lavorativa di Enrica in fabbrica – 28:40
Il marito di Enrica – 32:05
La discriminazione nei confronti degli italiani – 33:02
L'incontro con il marito belga e il problema di essere italiana – 34:48
Enrica, una donna di casa – 37:25
Il marito ferroviere – 38:58
I rapporti di Enrica con l'Italia – 39:48
Enrica e la Fede – 44:50
I ricordi del paese d'origine – 48:10
Un saluto all'Italia – 53:00