Dati dell'intervistato

Cognome
Filipovic
Nome
Ljubinko
Data di Nascita
1959
Luogo di Nascita
Novi Pazar (Serbia)
Professione
Cuoco
Note
L'intervista è stata realizzata nel 2012

Dati tecnici dell'intervista integrale

Durata
31:33
Colore
si
Sonoro
si
Lingua
italiano (durante il racconto l'intervistato utilizza intercalari e/o congiunzioni in inglese: "so", "anyway", ecc.)
Progetto
International research on migrations
Luogo
Rovereto

Contenuti dell'intervista

Soggetti
Emigrazione,  Guerre Jugoslave, 1991-1995,  Serbia,  Rovereto, 
Abstract
Ljubinko Filipovic nasce in Serbia a Novi Pazar nel 1959. A ventisei anni decide di emigrare in Inghilterra, soprattutto per curiosità personale. Si stabilisce a Londra, città in cui studia e diventa cuoco e in cui incontra la moglie, italiana della Val di Non, dalla quale avrà un figlio, Antonio. Per il bene di quest'ultimo si trasferiscono in Italia, dapprima a Cles e poi a Rovereto. Durante l'intervista Ljubinko si sofferma più volte a riflettere sulle difficoltà incontrare all'interno dell'ambito lavorativo in quanto straniero e sulle differenze culturali riscontrate durante i suoi viaggi.
Note
Il referente del progetto è Valentina Galasso

Scaletta tematica

Vita in Serbia – 00:00
Decisione di emigrare a Londra e vita in Inghilterra – 01:40
Difficoltà a Londra – 03:32
Incontro con la moglie – 04:45
Ritorno in Italia – 06:00
Difficoltà in Italia e differenze tra l'Italia e l'Inghilterra – 07:20
Integrazione in Italia – 10:49
Differenze culturali riscontrate durante i suoi viaggi – 16:10
Rapporti con la Serbia e la sua famiglia d'origine – 20:57
Considerazioni sulla sua esperienza migratoria – 26:46